TORNA ALL'INDICE
Regno di Nuova Mot
Governo: Monarchia assoluta

Popolazione: 13'100 circa

Razze: Tutte tranne quelle positive, demoni, ghoul, vampiri e licantropi.

Religioni: Simeht

Stato politico con Glencoe: Nessuno

Nuova Mot non è al corrente della geografia del mondo che esula dal Ducato. La loro totale chiusura nei confronti di confini che non siano i loro e quelli del Ducato, li rende ignoranti sull'esistenza di altro. Sanno dell'esistenza di Honorot e dell'Impero solo perché han incontrato tali forze.
Piccola città stato formata da pochi anni e con poca popolazione, Mot è fuori Lodainn, come gran parte del ducato di eLot. Alleata all'impero, per necessità alimentari e commerciali, tenta di avere la meglio sul Ducato di eLot, di cui sono nemici per motivi per lo più religiosi. Per molto tempo fu una monarchia di molto influenzata dalla religione rendendola quasi una teocrazia, tuttavia di recente la religione è stata allontanata dai luoghi di potere ed ora una regina laica siede sul trono. Questo ha provocato una frattura, una forte divisione tra laici e religiosi. Ora Mot si allea con l'impero e spera anche Honorot, per arrivare a distruggere il ducato.
Caratterizzata da terra secca e morta, nuova Mot è un luogo inospitale dove non cresce quasi niente e quel poco che cresce lascia intendere che di coltivabile c'è poco. Quel poco che producono, è a malapena sufficiente per sfamare la popolazione, per loro fortuna esigua. I confini di nuova Mot sono delimitati da monti che lasciano un lato scoperto, che è quello che da sul mare dove hanno un solo, unico, solitario molo, detto approdo del caos.
Tra i luoghi di rilievo ci sono i cancelli insanguinati, ovvero delle mura molto larghe che richiedono molti uomini per essere difese degnamente, con cancelli enormi e massicci, che richiedono molte manovre e altrettanti uomini (o bestie) per essere aperti e richiusi, con tempi di molto più lunghi ai cancelli di una città fortezza. Altro luogo importante è la torre di Deus Irae, luogo di potere amministrativo e il tempio di Simeht.
Per lo più difesa dagli ordini religiosi di Mot, con il passaggio di potere dalla religione ad una figura esterna al culto, solo di recente Nuova Mot ha messo su un esercito regolare, ma le sue fila ed equipaggiamenti andranno incrementati notevolmente se vorranno resistere nelle guerre a venire. Mot è tristemente nota per l'alto tasso di criminalità e ed ingiustizie perpetrate.
© exlot | www.exlot.it | info@exlot.it